Come conservare al meglio gli alimenti estivi

null

Metodi di conservazione degli ingredienti di stagione

Arriva l’estate e così gli alimenti tipici di questa stagione. Oggi è facilissimo trovare qualsiasi ingrediente durante tutto l’anno, ma preferire il cibo di stagione è sempre una buona idea. Questa guida ti mostra i gruppi alimentari principali, le loro proprietà e i metodi per conservarli evitando gli sprechi. Ricordati sempre di non esagerare con le quantità quando fai la spesa e di acquistare solo i prodotti che pensi di riuscire a consumare!

Cereali

I cereali sono la base di una dieta varia ed equilibrata. Grazie alle loro proprietà nutrizionali (sono ricchi di vitamina B, minerali, fibre e proteine) rientrano negli alimenti più diffusi al mondo. In estate il protagonista è sicuramente il mais, in tutte le sue forme, senza dimenticare orzo, farro, avena e segale. Per conservarli al meglio, è bene tenerli in vasetti chiusi in ambiente privo di umidità a una temperatura non superiore ai 15°.

Verdure e ortaggi

Verdure e ortaggi sono un alimento chiave di ogni dieta: ricchi di fibre, contengono anche potassio e magnesio. Con l’arrivo della stagione estiva, possiamo scegliere tra diverse verdure deliziose perfette per insalate o piatti più originali. Bietola, cicoria, cetriolo, piselli, pomodori, melanzane e ravanelli, poi zucche e spinaci a fine agosto: per conservarli e tenerli freschi più a lungo consigliamo di asciugarli bene prima di riporli in frigorifero. Un altro consiglio è di conservare frutta e verdure su ripiani separati del frigorifero. Fanno eccezione i pomodori, da conservare a temperatura ambiente, ma lontano dalla luce solare, anche in estate.

Frutta

La frutta è la regina dell'estate. Questo alimento ricco d'acqua e povero di grassi è la merenda sana perfetta in ogni momento, soprattutto nelle giornate più calde. Ricca di fibre e con un basso contenuto di colesterolo, la frutta migliora la digestione e ha diverse altre proprietà benefiche. I frutti estivi tipici sono quelli rossi, come ciliegie e fragole, ma anche albicocche, pesche, fichi, angurie e meloni. Per mantenere la sua freschezza il più a lungo possibile, la frutta va conservata nella parte centrale del frigorifero, dove la temperatura è leggermente più alta.

Stai cercando un frigorifero che unisca grandi prestazioni e design innovativo? Hoover è lieta di presentare la gamma di frigoriferi H-FRIDGE che si prende cura dei tuoi alimenti, della tua salute e del tuo benessere. 

Vedi Anche

Newsletter