Cosa non mettere in asciugatrice? Gli indumenti da evitare

null

Ecco i consigli sui tessuti e gli indumenti che, per via della loro composizione, è bene non mettere in asciugatrice

L’asciugatrice è uno degli elettrodomestici che consentono di risparmiare tempo ed energie: permette infatti di asciugare i tuoi capi in un decimo del tempo che ci impiegherebbero stesi all’aria. Sai però che cosa non mettere in asciugatrice? Ecco gli indumenti e i tessuti che, per loro conformazione, non sono adatti per questo elettrodomestico.

 

Cosa non si può asciugare in asciugatrice? I materiali

Nel capire cosa mettere in asciugatrice sappi che ci sono alcuni capi d’abbigliamento che, sulla base della composizione dei materiali e dei tessuti, non sono idonei a essere inseriti in questo elettrodomestico. Fra questi vi sono:

  • la pelle o similpelle;
  • la gommapiuma (lattice);
  • i tessuti impermeabili;
  • articoli in caucciù;
  • la seta;
  • alcuni capi in lana;
  • la pelle scamosciata;
  • i collant di nylon;
  • i tessuti con decorazioni metalliche;
  • i capi con guarnizioni in PVC;
  • i capi in gomma;
  • la pelliccia e l’eco-pelliccia.

 

Per questi materiali il rischio è che, per via di metodi e lavorazioni di produzione, vengano rovinati dal calore.

 

Cosa non mettere in asciugatrice, dalle borse alle scarpe da ginnastica

Se ti stai chiedendo se si possono mettere le scarpe in asciugatrice sappi che questa operazione è sconsigliata. Le suole in gomma delle scarpe da ginnastica, per esempio, si potrebbero distorcere o restringere con il calore prodotto dall’asciugatrice. Allo stesso modo il fatto che una borsa o uno zaino possano o meno essere inseriti nell’asciugatrice dipende dal materiale di cui sono composti questi accessori.

 

L’etichetta dei costumi da bagno darà, poi, indicazione sul fatto che si possa o meno utilizzare l’asciugatrice: anche in questo caso, infatti, la possibilità di usare l’elettrodomestico dipende molto dal tipo di materiale usato per la realizzazione del capo.

 

Consigli su come usare l’asciugatrice

Dopo aver lavato i capi in lavatrice ricordati di procedere con la centrifuga: può poi iniziare la fase di asciugatura. Ricorda che il bucato dovrà comunque essere leggermente umido e mai troppo secco, così da avere risultati ottimali.

Non dimenticare, inoltre, che come è essenziale effettuare la manutenzione della lavatrice, è altrettanto importante pulire il filtro antilanugine dell’asciugatrice dopo ogni carico, questo per garantire prestazioni sempre performanti.

In generale, per capire cosa non mettere in asciugatrice è fondamentale leggere con attenzione l’etichetta degli indumenti, in modo da sapere se idonei al trattamento con l’elettrodomestico e quali programmi scegliere: ricordati di utilizzare esclusivamente quelli specifici per i vari tessuti, al fine di evitare di rovinare i capi più delicati.

Per non correre rischi di nessun genere puoi scegliere un’asciugatrice di ultima generazione come AXI dryer di Hoover, dotata di intelligenza artificiale e capace di prendersi cura dei tuoi capi. AXI è in grado di comprendere la tua voce, le tue abitudini di lavaggio e offrire soluzioni personalizzate per te e la tua famiglia.

 

Vedi Anche

Newsletter