Risparmiare tempo nelle pulizie di casa, come fare?

null

Come pulire casa risparmiando tempo ed energie? Riordinare e organizzare correttamente gli spazi sono i due consigli più importanti.

 

Il tempo per fare le pulizie a casa sembra non bastare mai, nonostante questo curare l’igiene dell’abitazione è un’attività essenziale: dedicarsi alle faccende domestiche è fondamentale per vivere un ambiente quanto più salubre e confortevole possibile. Lo sapevi però che si può risparmiare tempo nelle pulizie di casa seguendo qualche piccolo e semplice accorgimento? Scopriamoli insieme.

 

Come fare pulizie veloci in casa, l’importanza dell’ordine  

 

Se vuoi capire come risparmiare tempo nelle pulizie di casa un aspetto fondamentale è l’ordine. Mettere ogni giorno le cose al proprio posto ti farà guadagnare molto tempo quando ti dedichi alla pulizia generale dell’ambiente domestico: una casa dove ogni cosa è al suo posto si pulisce più facilmente e velocemente.

 

Se sei una persona di indole disordinata non preoccuparti, possono venire in tuo aiuto pratici strumenti come gli svuota tasche da mettere all’ingresso, scatole e contenitori per posta e riviste oppure i cesti per raccogliere i giocattoli dei più piccoli.

 

In generale, l’accumulo non è mai una buona strategia quando si parla di pulizie di casa, quindi anche se hai a disposizione molto spazio cerca di rimettere sempre ogni cosa al suo posto e di disfarti di ciò che non è più utile.

 

Come organizzare le pulizie di casa?

 

Per capire come risparmiare tempo nelle pulizie di casa c’è bisogno poi di organizzazione. Considerando che puoi dedicare alle pulizie più “superficiali” anche dei ritagli di tempo fra un’attività e l’altra, mentre per pulire gli angoli nascosti di casa in profondità potrebbe servirti più tempo, suddividi l’abitazione in zone. Comincia da bagno e cucina, che sono gli ambienti che generalmente richiedono maggior tempo.

 

In bagno inizia a pulire partendo dall’alto, quindi da pensili e specchi, per passare poi alla doccia, al water e ai pavimenti. Considera che lavandino e sanitari vanno puliti ogni due giorni usando uno spray igienizzante ed antibatterico, per disinfettare e al tempo stesso prevenire la formazione di macchie e calcare.

 

Stesso discorso per la cucina, dove potrai iniziare a pulire i ripiani a giorno per poi dedicarti al piano cottura, al lavandino e alla cappa. Ricordati che per risparmiare tempo nelle pulizie di casa in cucina i consigli sono anche di:

  • pulire i fornelli subito dopo aver cucinato per evitare le incrostazioni;
  • mettere i piatti in lavastoviglie non appena finisci di mangiare di modo che non si sedimentino i residui di cibo sulle stoviglie;
  • raccogliere le briciole dal tavolo e passare l’aspirapolvere ogni volta che si mangia.

 

Per quanto riguarda poi la pulizia generale dei pavimenti in casa un consiglio intelligente è quello di togliere le scarpe non appena si rientra. In questo modo si manterranno anche i pavimenti puliti più a lungo. Le scope a vapore sono poi un ottimo alleato per avere pavimenti sempre splendenti e lucenti usando poco tempo e fatica. Inoltre, ti permettono di igienizzare l’ambiente grazie all’uso del vapore e, quindi, senza dover ricorrere ad alcun tipo di detergente chimico. Ma non solo: Hoover ti aiuta a sbrigare prima e meglio le faccende domestiche anche con la gamma di scope ricaricabili H-FREE, potenti ma leggere, adatte per pulire ogni tipo di pavimento e di superficie domestica.

Vedi Anche

Newsletter