Come rimodernare la cucina: elettrodomestici da sostituire e soluzioni creative e healthy

null

Come rimodernare la cucina ricorrendo a soluzioni creative e healthy? Ecco una semplice guida anche per la scelta dei nuovi elettrodomestici

Rinnovare la cucina con idee sempre diverse e sostenibili è possibile: ci sono tante soluzioni creative che in pochi e semplici passaggi renderanno l’ambiente nuovo e moderno. Allo stesso modo, per scegliere gli elettrodomestici, non servirà per forza cambiare tutti i mobili: le alternative di arredamento che facilitino uno stile di vita healthy non mancano. La cura degli spazi in casa è infatti fondamentale per sentirsi bene sia mentalmente che fisicamente. Ecco le alternative migliori per rimodernare l’ambiente senza stravolgere tutto.

Come rimodernare la cucina: pittura e restauro dei mobili

Ti starai chiedendo quanto costa rimodernare la cucina? Per aggiungere un po’ di modernità al tuo ambiente, fai una valutazione dello stato delle pareti e dei mobili. La scelta dei colori dipende dal design dei tuoi mobili e del tocco che vuoi dare alla tua cucina.

Per uno stile antico e per mobili in legno puoi optare per un color crema o tinte pastello. Per una cucina in stile rustico puoi scegliere un giallognolo o una tinta calda. Poi, pensa a come rimodernare la cucina ritoccando i mobili.

Recentemente, è tornato di moda il découpage, una soluzione fai da te per rinnovare lo stile del tuo mobilio. Puoi scegliere la trama che più fa al caso tuo per rendere il mobile unico e originale. Ma puoi pensare semplicemente di ridipingere i tuoi mobili, scegli il prodotto e la modalità in base alla superficie che hai a disposizione.

Per gli amanti del design moderno, la scelta dei colori potrebbe ricadere sul classico bianco o su un grigio perlato. Un ambiente così neutro e raffinato si adatta perfettamente alle esigenze di una pulizia quotidiana, volta ad un benessere fisico, ma anche mentale. Qui, per rinnovare i mobili ti basterà anche solo cambiare le maniglie, le aperture e giocare con i moduli della cucina cambiando posizione al piano cottura o al forno.

Se la tua scelta è quella di stravolgere tutto e scegliere elettrodomestici tecnologicamente avanzati, puoi lasciarti ispirare dalla nuova Collection 7 di Hoover: H-SYSTEM 700 con tecnologia sous-vide, ad esempio, ti offre tre soluzioni per portare nella tua cucina la raffinata tecnica del sottovuoto e la rinomata cottura a bassa temperatura, per uno stile di vita healthy e salutare.

Come scegliere il forno quando si rimoderna una cucina

Se vuoi rimodernare la cucina senza lasciare nulla al caso, tra tutti il forno è sicuramente l’elettrodomestico supremo. Un design elegante si adatta anche agli stili antichi e rustici, dona un tocco di raffinatezza all’ambiente. Optare anche per una tecnologia avanzata ti aiuterà a mantenere uno stile di vita sano ed equilibrato. I forni con sistema di cottura a bassa temperatura o sottovuoto, ad esempio, ti consentono di mantenere aromi, proprietà nutritive e sapori dei tuoi piatti, oltre a ridurre l’utilizzo di grassi e condimenti.

Per questo, Hoover ti propone il H-KEEPHEAT: il forno rivoluzionario che cucina e conserva i cibi alla temperatura di servizio.

Come scegliere il piano cottura

Anche scegliere un buon piano cottura può essere una valida soluzione per cambiare qualcosa della tua cucina senza per forza stravolgerla. I piani cottura a induzione o in vetro sono ormai un must-have e si adattano a tutti gli ambienti, tuttavia, se preferisci conservare uno stile classico il piano cottura in acciaio inox è sempre la miglior soluzione.

Queste sono solo alcune idee, puoi cambiare la lavastoviglie, il frigo o semplicemente il microonde. La decisione finale spetta solo a te, ma ricordati: ti basteranno poche mosse per avere una cucina da sogno!

Vedi Anche

Newsletter