Prepara la camera per un sonno profondo

null

Si sta meglio nel pulito

Ti è mai capitato di svegliarti dopo una lunga notte di sonno ancora stanco e intontito? Se la risposta è sì, saprai sicuramente quanto possa essere frustrante. 

La verità è che non importa quante ore dormi, ciò che veramente conta è come dormi. Infatti dormire bene è fondamentale per iniziare bene la giornata e affrontare al meglio tutte le attività quotidiane. Svegliarsi riposati non solo ti darà più energia, ma migliorerà anche l’umore e il sistema immunitario, giovando al benessere generale.

Niente male, no? Quindi, come fare per dormire bene e migliorare il benessere quotidiano? Il segreto sta nel sistemare la camera da letto nel modo giusto. Ecco come. 

Una boccata d’aria fresca!

Solo perché hai gli occhi chiusi, non significa che non devi prendertene cura: l’aria domestica gioca un ruolo fondamentale nella qualità del sonno. L’ossigeno è una fonte di carburante per l’organismo, a cui fornisce l’energia necessaria per svolgere le funzioni di base. Mantenere l’aria pulita è quindi la priorità numero uno per svegliarsi al mattino rigenerati. Come? Prima di tutto dovresti pulire la tua camera da letto abbastanza spesso da eliminare completamente la polvere e lo sporco. C’è chi suggerisce anche di aprire la finestra prima di coricarsi, ma in questo modo rischi in realtà di far entrare inquinamento e contaminanti dall’esterno e ottenere l’effetto opposto. Valuta piuttosto l’acquisto di un purificatore d'aria. H-PURIFIER di Hoover renderà l’ambiente domestico sicuro e salubre: dotato di H-TRIFILTER, un filtro a triplo strato di protezione che assicura la rimozione del 99,97% di particelle con dimensioni fino a 0,3 μm, capta ed elimina tutti i contaminanti, come peli, polvere, pollini, batteri e gas. Inoltre con la funzione umidificatore, otterrai il livello di umidità perfetto.

Un abbraccio avvolgente

Cosa c'è di meglio della sensazione di lenzuola fresche di bucato? Già questo dovrebbe essere un buon motivo per lavare la biancheria da letto almeno una volta alla settimana. Ma non cambiare spesso le lenzuola significa soprattutto che sporco e particelle, come acari della polvere ma anche sudore, oli per il corpo e cellule morte, possono accumularsi nel materasso. E se pensi che trascorri dalle 6 alle 8 ore a letto... Ti viene voglia di cambiare le lenzuola di corsa, vero? H-WASH 550 di Hoover presenta uno speciale ciclo che rimuove fino al 99,9% di allergeni grazie all’azione profonda del vapore. In questo modo avrai lenzuola completamente igienizzate e avvolgenti.

Stanza in ordine, mente sgombra

Per dormire bene, dovresti andare a letto con la mente sgombra. Questo significa anche ripulire l’ambiente in cui dormi. Vedere disordine o confusione prima di coricarsi può produrre ansia e stress al pensiero di tutte le cose ancora da fare, compromettendo la qualità del sonno. Assicurati quindi di sbarazzarti di tutta la roba inutile che tieni in camera, metti i vestiti usati a lavare e riordina sempre la stanza prima di andare a dormire.

Un po' di attenzione in più

La pulizia non è mai abbastanza, quindi non temere di dedicare qualche attenzione extra alla camera da letto di tanto in tanto. Oltre alla pulizia profonda di tappeti, ripiani e armadi, dovresti pensare anche al materasso. È sufficiente togliere le lenzuola e aspirare il materasso per rimuovere le particelle di polvere e sporco. Se desideri una pulizia più profonda, puoi anche stendere uno strato di bicarbonato di sodio, aspettare e aspirare di nuovo.

Vedi Anche

Newsletter