Ben ritrovato piumino: come lavarlo alla perfezione

null

Rannicchiarsi sotto le coperte

Tutti amano l'estate, ma quanto è bello stare rannicchiati sotto le coperte quando fuori fa freddo? I piumini ci proiettano subito in un’atmosfera nostalgica fatta di tazze di tè fumante, film e fine settimana passati a letto a coccolare i nostri amici pelosi. Le temperature si sono improvvisamente abbassate e i piumini sono diventati i nostri migliori alleati per dormire bene la notte, quindi è essenziale prendersene cura. In che modo? Vediamo alcune semplici indicazioni per avere piumini sempre freschi e puliti.

1. Appendi il piumino all'aria aperta

La prima regola, e anche la più semplice, è lasciare che il piumino prenda aria. Basteranno pochi minuti per far evaporare l'umidità assorbita durante la notte.

2. Usa sempre il copripiumino

L'uso del copripiumino è fondamentale perché lo conserverà meglio da polvere, sudore e umidità.

3. Scegli la lavatrice giusta

I piumini sono molto delicati, ecco perché bisogna fare attenzione durante il lavaggio. Per fortuna Hoover ha creato H-WASH 550, una lavatrice resistente ed estremamente efficiente che assicura la massima igiene e cura dei capi. H-WASH 550 è la scelta migliore prima di tutto per la sua efficienza di classe A. Infatti, grazie al motore Eco Power Inverter di nuova generazione, ridurrà i consumi a partire dal 51% rispetto a una lavatrice di classe G consentendo di risparmiare energia e rispettare l'ambiente. Inoltre H-WASH 550 garantisce la massima cura del bucato grazie al ciclo specifico Allergy Care Pro, che offre una sanificazione profonda per un'igiene quotidiana superiore. Unendo l'azione del vapore a un potente risciacquo, rimuove dal bucato fino al 99,9% di contaminanti come acari della polvere, particolati inquinanti e allergeni nocivi, secondo quanto testato e approvato dalla British Allergy Foundation. Per questi motivi riteniamo che H-WASH 550 sia la scelta migliore per la cura di coperte e piumini.

4. Conservalo nel modo giusto

Ultimo punto ma non meno importante, quando arriva il cambio di stagione è importante conservare il piumino in perfette condizioni. Il modo migliore sarebbe di riporlo nella sua confezione originale perché è stata fatta per conservarlo al meglio. Se non hai la custodia originale, puoi avvolgere il piumino in un semplice telo di cotone e riporlo in un luogo asciutto al riparo dalla luce del sole.

Ecco alcuni piccoli e semplici consigli per conservare il piumino il più a lungo possibile. Ora non ti resta che goderti il suo caldo abbraccio.

Vedi Anche

Newsletter