Come funziona lo scongelamento con il microonde?

null

Quali sono i segreti per riuscire a scongelare gli alimenti velocemente con il microonde? E quali invece gli elementi a cui prestare attenzione?

 

La funzione di scongelamento del forno a microonde è fondamentale se hai poco tempo a disposizione ma vuoi comunque preparare un pranzo o una cena gustosi. Scongelare con il microonde ti consente non soltanto di risparmiare tempo ma anche di mantenere intatti tutti i principi nutritivi degli alimenti prevenendo contemporaneamente la proliferazione di agenti esterni. Ma come funziona lo scongelamento con il microonde? E quali sono i consigli per decongelare correttamente gli alimenti?

 

Come scongelare velocemente gli alimenti con il microonde?

 

Se ti sei dimenticato di scongelare il cibo il giorno prima o semplicemente hai fretta e vuoi, ad esempio, cucinare il salmone o il petto di pollo rapidamente il microonde è la soluzione che fa per te. Ormai quasi tutti questi forni possiedono la funzione defrost, con cui il cibo viene sottoposto a un riscaldamento poco potente, solitamente al di sotto dei 350 Watt, e graduale. Le onde emesse con un programma di scongelamento del microonde funzionano a frequenza, dove si alterna un periodo di emissione delle onde a uno di riposo di modo da lasciare alla conduzione il tempo di agire e di rendere uniforme la temperatura del cibo.

 

Questo processo di intermittenza è fondamentale per avere un ottimo risultato: carne tenera, pesce morbido e pane fragrante. Il tutto mantenendo inalterate le proprietà degli alimenti ed eliminando la presenza di agenti esterni che contribuiscono a non farci sentire bene. Per uno scongelamento con il forno a microonde corretto è importante girare la pietanza di tanto in tanto, in modo da evitare il processo di cottura. Un cibo scongelato con il microonde non può poi essere conservato ma deve necessariamente essere cotto.

 

Scongelare con il microonde, le regole da seguire

 

Nel comprendere come si scongela con il microonde nel modo corretto è bene seguire alcuni suggerimenti importanti:

  • Come prima cosa gli alimenti che si intendono decongelare nel microonde devono essere coperti, con una pellicola trasparente o della carta oleata. In questo modo si scongelano più rapidamente e conservano una maggiore umidità.
  • Se vuoi utilizzare la funzione defrost per portare a temperatura ambiente grandi porzioni di un alimento usa inizialmente per alcuni minuti una potenza del forno elevata, per poi passare a una media per altrettanti minuti e alla bassa potenza verso la fine.
  • I surgelati precotti, che generalmente sono conservati in vaschette di alluminio, devono essere travasati in recipienti non di metallo prima di essere scongelati.
  • Per quanto riguarda le carni a fette, le bistecche e gli spezzatini, invece, devono essere separati dopo una prima fase di scongelamento, in modo che raggiungano prima la temperatura ideale.
  • Carni invece come il pollo vanno scongelate rivolgendo il petto verso l’alto e proteggendo le parti sporgenti come ali e zampe di modo da evitare l’inizio della cottura.
  • Per scongelare invece alimenti come il pane o le brioches il suggerimento è di avvolgerli in un tovagliolo di carta, di modo che venga assorbita l’umidità.

 

Se non hai abbastanza tempo per scongelare i tuoi surgelati non preoccuparti, ci pensa il microonde di Hoover Chefvolution! Grazie alla sua innovativa tecnologia ti basterà impostare il tempo di scongelamento l’ora e il forno si prenderà cura di tutto il resto grazie all’apposito programma di scongelamento. I tuoi alimenti saranno perfettamente scongelati mantenendo inalterati i sapori, la consistenza e gli aromi. Inoltre, lo scongelamento impedirà la formazione di batteri.

Vedi Anche

Newsletter