Come arredare una stanza o studio relax: idee e soluzioni per gli ambienti

null

Benessere quotidiano nelle mura di casa: con questi piccoli consigli creare una stanza relax per i tuoi momenti sarà semplicissimo

Giornate troppo lunghe, stress e contrattempi possono rovinare la tua routine: niente paura, potrai prenderti qualche momento di relax comodamente a casa tua. Chi non ha mai sognato di avere una piccola area relax in casa propria, magari per leggere o per trascorrere il tempo libero all’insegna dei propri hobby senza per forza uscire. Con questi semplici consigli e qualche soluzione di arredo è davvero possibile realizzare questo desiderio.

Come arredare una stanza studio relax e creare un angolo lettura

Per arredare una stanza progettata per il relax, la prima cosa da fare è domandarti qual è la tua priorità. Cosa non potrebbe mai mancare per farti rilassare e goderti un momento solo per te? Una volta che hai pensato ai tuoi hobby e ale tue passioni, puoi passare al lato tecnico e chiederti quanto spazio hai a disposizione.

Se sei tra i fortunati che hanno a disposizione una metratura ampia, non può di certo mancare un divano a isola, magari modulare. Non dimenticarti di mettere coperte e cuscini per garantirti il massimo della comodità, sia che tu voglia guardare un film o leggere un libro è la soluzione ideale.

Gli amanti della lettura devono però pensare alla luminosità della stanza: accanto al divano non può mancare una abat jour da accendere all’occorrenza. Ai piedi del divano posiziona invece un morbido tappeto o un piccolo pouf per stendere le gambe.

Cosa aggiungere per dare forma alla stanza relax dei tuoi sogni? Sicuramente qualcosa che migliori la qualità dell’aria e ti garantisca un riposo all’insegna del benessere. La soluzione ideale è quella di posizionare un purificatore d’aria nella stanza ed eliminare allergeni, pollini e polvere. Gli appassionati delle essenze possono optare per un purificatore dotato di nebulizzatore: ti basterà aggiungere qualche goccia di oli essenziali naturali e la tua stanza sarà un vero e proprio angolo di paradiso.

Piccola zona relax in un angolo di casa separato

Se non hai una stanza da dedicare solo al relax, non preoccuparti, ci sono delle soluzioni anche per creare un piccolo angolo lettura o benessere in altre stanze.

Se hai una casa su più livelli e l’architettura te lo permette, puoi sfruttare il sottoscala inserendo un piccolo tavolino dove poter scrivere o creare. Nel sottoscala puoi inserire anche una maxi-lavagna dove appuntare i tuoi pensieri o, se ami dipingere, un cavalletto con una tela da poter sfruttare nei momenti liberi. Ma ancora, puoi inserire delle mensole o delle scatole dove riporre i tuoi libri per rallegrare l’ambiente e far diventare quella porzione della casa il tuo angolo preferito.

Con l’arrivo della bella stagione, poi, puoi pensare di goderti qualche momento negli spazi della casa in prossimità del giardino o del balcone. Puoi creare un piccolo angolo per fare yoga e qualche esercizio fisico vicino a una finestra: anche in questo il purificatore è un alleato fondamentale, l’elettrodomestico neutralizzerà i pollini nell’aria e tu potrai fare attività fisica senza preoccuparti dell’allergia o dell’inquinamento dell’aria.

Come hai visto, basta un po’ di creatività per reinventare gli spazi della casa e ritrovare il benessere quotidiano anche nelle mura domestiche!

Vedi Anche

Newsletter