Cambio armadio: come lavare e conservare i vestiti nel modo giusto

null

È tempo di cambiare

Cambia la stagione, e con lei anche i nostri vestiti. La primavera è arrivata e questo significa che non ci servono più maglioni, cappotti, guanti e cappellini, almeno fino al prossimo inverno.

Ma mettere via i vestiti della stagione non vuol dire buttare tutto in una scatola e lasciarla in un angolo remoto della casa. Se infatti ci tieni a conservare il tuo guardaroba in buono stato il più a lungo possibile, dovrai fare di più.

Ecco alcuni consigli per conservare i vestiti al meglio e ritrovarli in perfetto stato l’anno prossimo, quando ne avrai di nuovo bisogno.

Assicurati che i vestiti siano puliti e igienizzati

Prima di mettere via gli indumenti pesanti, è sicuramente auspicabile lavarli accuratamente e assicurarsi che non ci siano macchie, che con il tempo si scurirebbero e peggiorerebbero. Inoltre i vestiti puliti attirano meno gli insetti, che potrebbero rovinarli.

Per quanto riguarda il lavaggio, il consiglio è di fare un ciclo igienizzante per eliminare la polvere e i batteri e disinfettare i capi prima di metterli via.

Scegli i contenitori giusti

Per mettere via il guardaroba invernale, le scatole di cartone potrebbero non essere la scelta migliore. Col tempo infatti possono rompersi, lasciare macchie bianche o gialle sui capi, oltre a non essere molto maneggevoli.

I contenitori o le scatole di plastica puliti e con coperchio sono sicuramente una scelta migliore, soprattutto per tenere alla larga insetti o polvere. Assicurati solo che i vestiti siano perfettamente asciutti prima di riporli nel contenitore per evitare che l'umidità resti intrappolata causando muffe e funghi. Puoi anche usare della carta velina senza acidi per proteggere i tuoi vestiti all'interno del contenitore.

Il posto migliore per riporre i vestiti della vecchia stagione è in una zona della casa a temperatura controllata. Le temperature devono infatti essere stabili e preferibilmente né troppo alte né troppo basse in modo da garantire una buona conservazione delle fibre. Il luogo prescelto dovrebbe anche essere asciutto, pulito e a riparo dalla luce, per evitare che si formino muffe e i colori sbiadiscano. Il che significa che la cantina o la soffitta potrebbero non essere il posto più indicato.

Per avere la sicurezza di ritrovare i vestiti come li avevi lasciati, suggeriamo di controllarli di tanto in tanto per assicurarti che non ci siano problemi di conservazione.

Con H-WASH 500 & H-DRY 500 di Hoover, puoi preparare il tuo armadio al cambio di stagione! H-WASH 500 assicura il 20% di pulizia in più grazie al Power Care System, un sistema che crea la miscela perfetta di acqua e detersivo, e a uno specifico ciclo Hygiene che porta la temperatura di lavaggio fino a 60°C per eliminare tutti gli allergeni e i batteri dal bucato. H-DRY 500 asciuga e sanifica perfettamente i tuoi vestiti grazie alla funzione Active Dry, pensata specificamente per rinfrescare i capi eliminando cattivi odori, germi, spore e batteri in modo naturale e garantire la migliore igiene a te e alla tua famiglia. Se hai dei dubbi sul programma giusto per la cura dei tuoi capi, scarica l'app hOn per accedere a funzioni esclusive e consigli su misura per ottenere le migliori prestazioni.

Vedi Anche

Newsletter